Degustazioni

LIU PAO CHA, un raro tè del Guangxi

Il Liupao è un tè proveniente da Wuzhou nel Guangxi, ed ha una storia di 1500 anni. Viene prodotto a partire dalle foglie degli alberi secolari di Camellia  che crescono nelle foreste locali o arbusti da piantagioni che vengono lavorate,…

I tè del Guizhou

Oggi vi presento due tè rossi cinesi della provincia del Guizhou, una regione sud-occidentale, la regione dei monti Gui.Trovare questi tè in Italia è praticamente impossibile, sono rari anche in Cina ma sono prodotti particolarissimi che ricordano un pò i…

Ryukyu Koucha, Okinawa Assam Tea

La storia di Ryukyu Koucha risale al 1958 quando ad Okinawa arrivano le prime piante di Camellia assamica dall’isola di Ceylon.Okinawa ha tutte le caratteristiche per produrre un ottimo tè nero assamico, le maggiori concentrazioni del Giappone di raggi ultravioletti…

Sakura tea

Fiori di sakura sotto sale… … in ammollo… … in infuso… … e ghiacciolo. In primavera durante il periodo Hanami si raccolgono i delicati fiori di sakura che vengono conservati sotto sale e utilizzati per numerose preparazioni. Durante il periodo…

Pu’er tuo cha (o Tra Buu Lui)- Vietnam

piccoli nidi ricoperti di sottile carta di riso le mie ortensie I tuo cha sono i piccoli nidi di tè pressato, le dimensioni in realtà possono variare molto, ci sono nidi che pesano 500 gr, ma sono sempre stati sinonimo…

I tè di Ceylon- Kandy

Kandy OP meringa giapponese Narra un’antica leggenda che sulla pira funeraria dove bruciava il Buddha, un ladro riuscì a rubargli un dente, un incisivo sinistro.Una principessa Hindu riuscì a portarlo in India e successivamente a Ceylon.Quando il regno dell’isola spostò…

Mugi cha- un tè d’orzo

mugi cha salatini Non è un tè anche se si chiama cha, bensì una tisana di semi d’orzo. La prima volta che l’ho assaggiato sono rimasta perplessa, sembrava la versione allungata e limpida di un caffè d’orzo, poi però al…

Ippodo tea- Matcha Enishi-no-shiro

Altro capitolo dedicato ai tè della Ippodo, questa volta tocca ad un meraviglioso matcha primaverile.Nessuna astringenza, poche sostanze amare, profuma fragrante e leggermente vegetale, un umami poco sapido, ideale per i matcha principianti. Ma voglio cogliere l’occasione per svelarvi un…

Shincha, Primavera 2012

Ed eccolo, l’esclusivissimo shincha che ho preso nell’azienda sotto al Fuji San della quale vi ho già parlato.Tante foglie ad aghetti scuri e brillanti, le tre caratteristiche per riconoscere un ottimo tè verde giapponese. Dolce e delicato, fresco, vegetale, indescrivibile!Mentre…

DSC00824

Ippodo tea – Gyokuro Rimpo

Un gyokuro dalla perfetta gradazione umami, dolce e poco sapido, vegetale senza astringenze, leggermente marino, note minerali e di verdura cotta. Uno dei tanti gyokuro dell’azienda, lo consiglio soprattutto ai principianti di questo grande tè, scorre liscio e delicato nel…