Il tè nella storia

IMG_9066

La Via Siberiana del tè

Il tè arriva nell’Impero Russo nel 1638 e da allora diventa sempre più popolare tanto da richiedere la costruzione di una strada speciale, la Via siberiana del tè che serviva per il commercio di tè, pellicce ed altri bene preziosi dalla Cina e dalla Mongolia verso il cuore dell’Impero degli Zar.

buona4

I preziosi raccolti del Darjeeling

Il tè del Darjeeling è particolarmente pregiato ed amato dagli intenditori, ma il First Flush è quello più ricercato. Scopriamo quali sono i raccolti del Darjeeling, come si differenziano e quali sono le loro caratteristiche. Degustazione di Margaret Hope First Flush 2014.

IMG_8512

L’antica Arte del Blend

A cavallo fra epoca Vittoriana ed Edoardiana si sviluppa l’arte del “blending”, ossia la creazione di miscele di tè dedicate a Principi o Regnanti o anche solo ai clienti abituali dei grandi marchi Britannici di tè in foglie. Fra le miscele più famose dell’epoca c’è il Prince of Wales della Twinings.

IMG_0866

L’etichetta Vittoriana dell’ora del tè

Tea Etiquette in epoca Vittoriana Il galateo dell’ora del tè nasce proprio in epoca Vittoriana, quando l’Afteroon Tea diventa un appuntamento imperdibile delle giornate delle classi sociali più elevate. Molte di queste regole possono venire considerate antiquate, ma in altri…