Bao Ta- piccole pagode dorate dallo Yunnan

Yunnan Bao Ta, questo il nome di questo tè spesso detto anche golden pagoda, per la sua caratteristica forma a cono.

Si tratta di un dianhong, i dianhong sono i tè rossi (ossia neri- completamente ossidati) prodotti nella regione dello Yunnan. Dian si riferisce al nome della regione mentre hong al colore rosso, lo Yunnan famoso per la produzione di pu’er, produce anche meravigliosi tè ossidati che nei vari livelli qualitativi hanno sempre aromi intensi di cacao, malto e un pizzico di pepe.

Queste Bao Ta, bastano per la preparazione di una gaiwan oppure per una teiera da 500 ml, e reggono numerose infusioni consecutive.

Immerse in acqua si aprono a fiore, ma non confondetele con i bouquet di tè, composti da tè verde e fiori secchi, queste sono solamente foglie e germogli dorati, quelli che spesso vengono venduti sfusi con la dicitura Golden Yunnan. Liquore aranciato intenso e profumo frizzante, questo è un tè molto ricco e denso, la lanugine dei germogli si ritrova sul fondo della tazza e riempie il palato con sentori che ricordano il gianduja e alcuni cioccolati fondenti. Corpo maltato e di caramello con piccole punte lievemente astringenti ma mai invadenti, finale di pepe e legno bagnato, retrogusto finale di tabacco fresco e giovane.

Lo ho abbinato ad un monaka con fagioli adzuki, il monaka è un dolce di cialda tipicamente Giapponese o Koreano, la marmellata di adzuki in abbinata a questo Bao Ta sembra quasi cioccolato!

Questo Bao Ta lo trovate presso La Finestra sul Tè a Padova, per avere il catalogo 2017 dei tè puri, scrivetemi in privato, prossimamente sarà disponibile scaricabile su questo sito!

www.facebook.com/lafinestrasulte