Cerimonie del té

Offro percorsi di formazione personalizzata per aziende, negozi e sale da tè.
Organizzo lezioni introduttive sulla cultura e l’arte del tè con degustazioni abbinate a cerimonie.

La cerimonia cinese

Il metodo gong fu cha è una tecnica elegante e raffinata di preparare il tè e non una vera e propria cerimonia, però può rendere speciale ogni avvenimento con una delicata ritualità.
La cerimoniera sistema tutti gli utensili sul vassoio di legno di bambù, prepara e scalda le minuscole tazzine e la teiera di terracotta, versa lentamente l’acqua bollente sulle tenere foglie nella teiera ed i vapori profumati si diffondono nell’aria. Questa antica cerimonia è meno formale di quella giapponese e ben si presta a venir osservata anche da persone che non conoscono ancora la cultura del tè.
Ricreo un ambiente romantico che ricorda la Cina Imperiale, con porcellane e tessuti antichi e sempre la cerimonia è abbinata ad un piccolo seminario sulla cultura del tè in Cina con diverse degustazioni di tè e dolci cinesi.
La cerimonia cinese si adatta ad ogni momento della giornata ed ambiente, può essere un ottimo modo per degustare in successione diversi tipi di tè cinesi e può venir abbinata ad un dim sum tea party. I tè utilizzati per il gong fu cha sono tè cinesi o taiwanesi, spesso verdi, oolong oppure pressati in tavolette o torte.

Gong_fu_cha

La cerimonia giapponese

La cerimonia giapponese del tè, detta cha no yu, è una forma antica di eleganza ed estetica sublime. Considerata una pratica Zen a tutti gli effetti è l’arte giapponese che richiude in se tutte le millenarie arti del paese. Un maestro del tè deve conoscere l’arte della calligrafia, l’arte del giardinaggio e dell’ikebana, la composizione dei fiori (esiste anche un’ikebana nata per la cerimonia del tè, la cha bana), l’arte dell’architettura, infatti spesso i primi maestri progettavano le loro case da tè, l’arte della poesia, dell’artigianato della cucina tradizionale, a volte la cerimonia è preceduta da una cena di cucina kaiseki, ed infine il maestro devo conoscere ed applicare i principi della filosofia Zen.
La cerimonia del tè quindi rappresenta al meglio la cultura giapponese ma può essere accessibile a tutti.
La cerimonia può svolgersi sotto forma di dimostrazione per gli ospiti oppure ai partecipanti è possibile partecipare in gruppi da cinque persone per volta (al massimo).
Nel secondo caso gli ospiti osservano i movimenti della maestra mentre degustano tè matcha e un dolcetto wagashi.
La cerimonia dura circa 15-20 minuti per persona, ma è possibile scegliere versioni più o meno formali della stessa con diversa durata.
In questo caso collaboro con la maestra Senyo Yoko Machida, maestra di cha no yu che pratica da vent’anni. La cerimonia può venir preceduta da un piccolo seminario sulla cultura del tè in Giappone con degustazioni di tè giapponesi.


375013_10151651413506800_498140815_n

Corsi, degustazioni, laboratori

Per chi volesse approfondire o scoprire l’arte del tè, la cultura, la storia e le cerimonie, sono disponibile per corsi e seminari nei quali sono compresi degustazioni di diversi tipi di tè.

Il programma contempla anche lezioni speciali su diversi paesi produttori di tè, Cina, Giappone, India, Sri Lanka ed altri con relative degustazioni guidate e comparate ed assaggi di tè provenienti di diverse piantagioni e giardini.

Per chi volesse invece una formazione scientifica, organizzo corsi sulla chimica del tè, i componenti e proprietà biochimiche oltre agli effetti sulla salute.
Se volete invece imparare a degustare e riconoscere i tè come dei veri sommelier sono disponibile per lezioni con degustazioni tecniche.

Richiedi maggiori informazioni