Cheese and Tea pairing- il reportage

Avevo promesso a molti di voi di dedicare un articolo agli abbinamenti fra tè e cibi, mia grande passione. Questo è il reportage delle sensazioni e degli abbinamenti proposti durante l’ultimo workshop “Cheese and Tea pairing”di abbinamenti fra Tè e formaggi.

Tè verdi

Anche se per molti l’abbinamento fra tè verdi e cibi può sembrare strano, in molti casi è particolarmente azzeccato, e non solo per la culinaria Orientale, ecco alcuni esempi.

Long Jing e Liu an gua pian, sono tè verdi particolarmente dolci grazie alla tostatura, e la loro delicata astringenza ben si abbina a formaggi quali Gorgonzola, Gruviera stagionato, Blue Stilton, formaggi Brie e Camembert.

Sencha, vegetale e marino, dolcemente umami perfetto con Gorgonzola o altri Blu con aggiunta di mandorle e cranberries secchi.

Jasmine green, i tè verdi al gelsomino, preferibilmente profumati e non aromatizzati sono perfetti con creme di formaggio e in abbinamento a clotted cream, mascarpone o infusi nel latte o panna per creare dolci profumati.

Matcha, provate a creare il formaggio spalmabile al matcha o il burro al matcha semplicemente aggiungendone la quantità che preferite.

Tè rossi e neri

In questa categoria c’è l’imbarazzo della scelta, tanti possibili ottimi abbinamenti.

Assam, con le sue note maltate rotonde e corpose si abbina bene a formaggi stagionati, ricotta affumicata, burrata affumicata, provolone, tomini da cuocere e formaggi con le noci.

Ceylon, ogni regione ha le sue caratteristiche ma i tè di Ceylon sono sempre molto fragranti e fruttati con note di agrumi. Abbinamento perfetto per cheddar, gruviera, emmenthaler, burrata fresca (soprattutto i Ceylon “da latte”, provare per credere)

Darjeeling First flush, le note fresche vegetali di uva bianca e mandorla si sposano bene con caprini e pecorini morbidi e freschi, crescenza di capra e robioline.

Darjeeling Second Flush, note maggiormente ossidate e moscate per questi tè, abbinamento con Brie e altri formaggi grassi e cremosi

Keemun, provate questo classico dei tè rossi Cinesi con una crema di formaggio e polpa di bacca di vaniglia, i sentori di malto e cacao del Keemun si sposeranno alla perfezione, ottimo anche l’abbinamento con formaggi a pasta cruda di malga e parmigiano stagionato

Lapsang Souchong, ottimo con formaggi mediamente stagionati e leggermente affumicati, caciocavalli, provola dolce, Asiago media stagionatura, Pecorini stagionati, camoscio d’oro con dadolata di mele renette

Masala Chai, ogni regione ha la sua ricetta ma il Tè alle spezie è ottimo con caprini freschi e spalmabili

Miscele Russian Carovan, intense e a volte affumicate o agrumate sono un must dell’Inverno Russo, loro le abbinano a quark e ricotta grassa di montagna ma anche panna acida o fromage blanc

Shu pu’er, consiglio uno shu pu’er in foglie o un buon sheng ben stagionato con Asiago stagionato e funghi porcini (e magari la polentina cremosa)

Golden Honey jinjunmei, Wuyishan, provatelo con noci, miele di castagno e mezzano di malga

Noi abbiamo assaggiato:

Tè Rosso Taiwanese di cultivar Indigeno e da albero antico, dalle forti note di prugna e frutta viola e miele, abbinato a Crescenza fresca di capra e crostini di mandorle e ciliege

Darjeeling S.F. Dooteriah abbinato a Brie e chutney di aglio, sesamo nero e semi di mostarda (ma consiglio anche un chutney al mango piccante)

Meng ding gan lu pre qing ming 2016 con caprino olandese e pera cinese, abbinamento freschissimo e delicato