Come organizzare un Russian Tea Party

Come vi avevo promesso ho deciso di svelarvi i trucchi per preparare un tea party in stile Russo, ho preparato un video sul mio canale Youtube che vi può essere utile, ed inoltre ecco a voi alcune ricette.

Vi consiglio di partire con una portata salata, a me piace molto il salmone e quindi di solito preparo piccole tartine o crostate di sfoglia con ripieno di salmone e patate oppure i classici blini, le focacce simili a pancakes ma lievitate e con farina di grano saraceno.

Blini

russia_tea_party_blini_nicoletta_tul

Yogurt intero bianco 150 gr
latte 150 ml
lievito di birra 14 grammi
zucchero un cucchiaino abbondante
farina 00 bianca 300 grammi
farina di grano saraceno 100 grammi
uova medie 3
burro 100 grammi + per la padella
panna fresca 1.5 dl
pizzico di sale

Setacciate le due farine, sciogliete il lievito in metà del latte leggermente tiepido (attenti a non uccidere il lievito con latte troppo caldo). Fate una fontana al centro della farina ed unite i tuorli delle uova, una ad una, poi yogurt, zucchero, tutto il latte a filo e il burro sciolto ma raffreddato.
Mescolate bene e coprite con pellicola per alimenti. Fate riposare in un luogo caldo per un paio di ore.

Quando la massa è lievitata per quasi il doppio, montate a neve gli albumi con il pizzico di sale e la panna separatamente.
Unite la neve e la panna all’impasto senza smontarlo troppo.
Scaldate una padellina con del burro e versate poco impasto per volta cuocendo bene le fritattine su entrambi i lati, fate attenzione a non seccarle troppo, devono rimanere dorate.

C’è chi usa il latticello oppure omette di montare gli albumi, o ancora chi usa lievito chimico, ma credetemi questa ricetta sarà anche laboriosa ma è decisamente più raffinata.
Serviteli con panna acida, aneto fresco, salmone affumicato, caviale o uova di salmone, ma sono ottimi anche con verdure saltate o arrosti freddi tagliati sottili.

Continuate con i Russian Tea cakes, io li uso sempre quando servo il tè alla Russa, la ricetta perfetta la trovate qui; Haru ne fa una versione davvero delicata.
E per finire servite la vostra torta preferita, ma che sia scenografica, a più strati e ricca, decisamente ricca!
Buon tea party!

russian_tea_cakes_nicoletta_tul