Come preparare il matcha

Preparare il matcha non è di certo semplice le prime volte, si rischia di metterne troppo e di ottenere quell’effetto minestrone con grumi e gnocchetti di matcha che non si sono emulsionati e che rimangono inevitabilmente nell’ultimo sorso e poi si spalmano sui denti creando situazioni imbarazzanti proprio mentre stai cercando di fare “la figa” davanti ai tuoi ospiti, “ma come non avete mai bevuto matcha?”

Quindi con questo nuovo video ho cercato di farvi capire come funziona la tecnica per emulsionarlo al meglio, ma come ripeto anche nel video non è proprio identica alla tecnica che si usa nel chado, in cui l’acqua andrebbe versata in una sola volta e non in più step.
Provate anche voi e poi ditemi se avete dei trucchetti da consigliare, io trovo che la tecnica della miscelatura ad 8 sia la più comoda.

Ricordatevi di iscrivervi al mio canale Youtube per rimanere sempre aggiornati sui nuovi video.
Alla prossima e buon matcha a tutti!

2 Commenti