Formay Primaverile dalla Corea

Come sapete amo molto i tè Coreani e la cultura Coreana del Tè, questo che Vi presento è un tè Coreano nero d’eccezione, vincitore del primo premio come miglior tè di Corea del 2014 e di altri premi di qualità, è il Formay da Chunbo Dawon.

I giardini di Chunbo Dawon, di proprietà del Signor Mr. Moon Pyung Sik, sono noti come Piantagione del Tesoro Celeste e si trovano a sud, a Boseong. Nebbia mattutina, caldi venti pomeridiani, 400 metri di altezza di dolci colline, tempo mite tutto l’anno sono i segreti del successo di questo Tè Celeste. Questo tè viene ancora prodotto manualmente in ogni suo processo, dalla raccolta selezionata di soli germogli e prime foglie alla rollatura manuale. Il risultato è un tè biologico e completamente artigianale. Mr. Moon usa le tecniche di lavorazione usate a Ceylon, e delle quali ho già parlato, appassimento-rollatura-essicazione-selezione, questo permette di ottenere un tè nero corposo ma dolce dal rapporto equilibrato fra teoflavine  e teorubigine.

I raccolti in questa tenuta sono quattro:

FORMAY Aprile (entro il 20 Aprile) Primo raccolto FOP

FORMAY Maggio Secondo raccolto Primaverile OP

FORMAY Giugno Raccolto EstivoOP

FORMAY Luglio Secondo Raccolto Estivo

moon6

Il Primo Raccolto Primaverile presenta foglie brune ramate, intere, che profumano di pere caramellate e peperoni dolci. Il liquore è molto rotondo e vellutato, dalla tazza sale al naso un profumo di papaya matura, ma all’inizio è il peperone  a farla da padrone, successivamente arrivano moscato, uva bianca, prugne, datteri e una coda finale di spezie come paprika e cumino. E’ un tè dolce ma con le punte amare dei mieli amari.

Io lo ho adorato alla sera, come tè da meditazione, in solitario.

Mr. Moon nella sua tenuta oltre alla piantagione ha anche un Bed&Breakfast dove è possibile vivere l’esperienza della lavorazione del tè e visitare la regione di Boseong ricca di templi Buddisti suggestivi e panorami mozza fiato. Se volete soggiornare nelle tenuta scrivetemi pure e sarò felice di mettervi in contatto.