Gli Oolong di Anxi

tour_img-563211-146

 

Nel mondo della Camellia sinensis var. sinensis, l’evoluzione e la selezione umana hanno portato la sottovarietà Xiao Ye zhong a suddividersi in tanti gruppi o tipologie di cultivars, in base alle regioni geografiche  e spesso molte di queste cultivar sono state nel corso dei secoli spostate da regione a regione per creare piante nuove o per adattare piante a terroir diversi.

Nella zona di Anxi, Fujian si producono molti oolong, oltre a qualche bianco, tè verde e tè al gelsomino. In questa regione l’oolong più famoso è il Tie guan yin ovviamente, famosissimo per le sue caratteristiche floreali intense e dolce mineralità.

Un tempo il Tieguanyin era un tè maggiormente ossidato, tostato, e spesso anche stagionato in grandi giare di pietra o altri materiali dove rimaneva per decenni, con qualche tostatura intermedia ogni circa 5-10 anni. Ho visto anche dei Tieguanyin arrostiti e conservati nel miele.

Nella regione di Anxi possiamo trovare alcune cultivar autoctone molto interessanti: Rou gui, cannella, anche se molto comune e popolare nella zona di Wuyi, questa cultivar è originaria di Anxi, note balsamiche e speziate.

Hong xin tieguanyin, Bodhisattva compassionevole dal cuore di ferro, è la varietà originale del tieguanyin. Nel 1919 questa cultivar venne portata anche a Taiwan soprattutto nelle zone di Muzha e Xinbei. Note molto floreali di gardenia, magnolia bianca e yilang-yilang.

Meizhan, prugna, originario di Anxi, successivamente trasferito anche nella zona di Wuyi e a Taiwan, note meno floreali e più dolci e fruttate.

Mao xie, granchio peloso, cultivar caratteristica per le gemme ricche di lanugine, meno floreale del tieguanyin ma ancora fresco, cremoso e minerale.

Ben Shan, cultivar tradizionale con la quale si producono oolong sia tostati che non tostati. Non troppo floreale e più corposo.

Huang dan e Wu dan sono invece le cultivar tradizionali con le quali si produce l’oolong Huang jin gui, dalle note di osmanto, fresie e fiori gialli.

Gli oolong di Anxi sono molti e tutti diversi e particolari, e alcuni davvero poco conosciuti come Bai Mao Hou e quindi perché bere sempre e solo Tieguanyin? Si tratta di una cultura particolare nel mondo degli oolong cinesi, molto diversa da quella di Wuyi o del Fenghuang.

 

Gallery-Anxi-Oolong-Tie-Guan-Yin-05