Huang Mei Gui- il più giovane dei Wuyi

Il cultivar Huang Mei Gui è stato perfezionato di recente, nel 2002 a Wuyi. E’ un oolong “nuovo” quindi ma con molte caratteristiche delle grandi leggende di Wuyi, la lavorazione poi come tutti questi oolong è ancora manuale e legata a singole famiglie contadine-artigiane. Questo Huang Mei Gui, è stato prodotto da una antica famiglia di produttori questa primavera. Fra gli oolong di Wuyi è quello che probabilmente presenta più caratteristiche “verdi”, l’ossidazione è del 45-50% con una fase di torrefazione molto leggera, infatti le foglie non sono completamente brune come quelle di un Shui Xian ad esempio. La torrefazione del Huang Mei Gui avviene in due fasi, con una prima cottura su braci da 12 ore (che serve a togliere gran parte del sapore astringente) e successivamente una seconda cottura a braci quasi spente per 18 ore in modo che, molto lentamente il tè si asciughi sviluppando un aroma dolce e ben bilanciato che non copra i sapori floreali  e vegetali tipici di questo tè.

Altamente aromatico con sentori di rosa gialla e osmanto, ma dall’aroma sottile ed elegante, non sfacciato come alcuni oolong poco ossidati di nuova generazione o “nuova moda”. Il floreale di questo tè risulta delicatamente sensuale.

Dopo le rose e le magnolie, arrivano le note fruttate di scorze di agrumi, successivamente note sapide di taro, umami e mais dolce arrostito e un finale molto particolare di mineralità di Wuyi.

Questo oolong lo trovate nel negozio La Finestra sul Tè per un periodo limitato.

harvest_2016