I Tè Profumati

I tè profumati come li conosciamo oggi, sono meno moderni di quanti si pensi, la tradizione di profumare le foglie di tè con fiori e frutti è Cinese ed è antica.

Spesso, durante le varie stagioni i tè venivano sofisticati con fiori di crisantemo, boccioli di rose, magnolie, i pistilli dei fiori di loto. Nel tè si aggiungono anche giuggiole, frutti di litchi, longan, bacche di goji, piccoli cachi ecc…. Non dimentichiamoci infatti che ai tempi di Lu Yu, il tè assomigliava di più ad un brodo che ad una bevanda, intanto era leggermente salato e si aggiungevano ingredienti vari come tuberi, zenzero, spezie ed in alcuni casi anche aglio e cipolle. In alcune zone del Tibet questa tradizione si è in parte conservata in un intruglio che viene fatto bollire a lungo e diventa uno sciroppo che si usa contro i mali di stagione.

C’è una differenza poi fra tè tè profumati, prodotti utilizzando fiori veri che lasciati a riposare assieme alle foglie e rilasciano il loro profumo e poi spesso vengono tolti e separati dalle foglie, ed i tè aromatizzati che invece vengono arricchiti da oli essenziali. Il tè è altamente assorbente, la sua bassa percentuale di umidità è pronta ad assorbire ogni aroma gli si presenti (attenzione quindi a come conservate il tè).

DSCN2829

Il tè che Vi presento oggi è un vero classico, un Rose Puchong, un tè rosso cinese lavorato con metodo ortodosso, un congou proveniente dal Fujian e profumato con petali di rosa. Il suo aroma è molto delicato e decisamente diverso da un aromatizzato alla rosa, nel quale spesso l’essenza si “attacca” al palato. Io amo abbinarlo ad un altro classico, gli shortbread  alle rose secondo al ricetta della sala da tè Fortnum and Mason. Ecco a voi la ricetta.

100 gr di burro morbido

50 gr di zucchero semolato

1 cucchiaio di acqua di rose e 20 grammi di petali di rose cristallizzati

50 grammi di farina di mandorle

100 grammi di farina 00

Preriscalda il forno a 180°C e prepara una teglia con carta forno. Lavora a pomata il burro morbido con zucchero e acqua di rose, successivamente aggiungi farine setacciate ed i petali di rose. Lavora velocemente e crea dei salsicciotti, avvolgili in pellicola e lasciali riposare nel freezer per un’ora circa. Taglia  a fette per creare dei biscotti , o forma delle palline se preferisci e cuoci a 180° per 15-20 minuti. Si conservano perfettamente per tre giorni.

Buon tè e biscottini!