I tè dello Yunnan – YUNNAN PU’ER in foglie

Lo Yunnan, regione mitica e mistica della quale ho già parlato e raccontato, e grande produttrice di tè.
Il paesino di Pu’er, nello Yunnan, era base commerciale dalla quale partivano le carovane verso il Tibet e le regioni più a nord della Cina.
La tradizione dei tè dello Yunnan è quella di venire prodotti con grosse e fresche gemme che danno un caratteristico sapore anche al tè nero o al tè fermentato come il pu’er appunto.
Iniziamo quindi il viaggio alla scoperta dei tè dello Yunnan!

YUNNAN PU’ER IN FOGLIE

Come potete notare le foglie sono grandi, lunghe e poco arricciate, si intravedono gemme chiare e gialle e parti bianche e dorate.
Il tè fermentato di solito viene sottoposto a pressatura sotto forma di panetti, così la forma è più facilmente aggredita dai funghi e dalle muffe, il tè in foglie invece ha una maggior superficie e di conseguenza le muffe fanno fatica ad attaccare tutte le foglie.
Il risultato è un tè meno “terroso”.

INFUSIONE: T° acqua 95, un cucchiaino per tazza (250ml), 2,5-3,5 minuti

il profumo è tipicamente di sottobosco e di cantina, ma si sentono anche i profumi delle foglie prima dell’invecchiamento

il colore è rosso acceso con sfumature brune, più a lungo il tè rimane infuso più otterrete un infuso nero, questione di gusti

il sapore è tipico dei pu’er, sottobosco, terra umida, ma è riscontrabile anche il sapore tipico di tutti i tè di Yunnan: la punta aromatica di cioccolato!

Assodato che l’abbinamento pu’er-patata dolce è assolutamente prefetto, ho approfittato delle ultime patate dolci della stagione:

Buon tè a tutti!

DSC03080

2 Commenti

  • luglio 6, 2013

    Anonymous

    Ma la ricetta del flan di patate??:(

  • luglio 12, 2013

    la signora delle camelie

    Prometto che la cerco fra i foglietti volanti della libreria in cucina.